venerdì 25 settembre 2009

?!?


Voi vi chiederete: che cosè?
Per ora un pezzo di stoffa, e più precisamente un metro di picchè (si scrive così?) millerighe.
Bianco, ma perchè mi portano queste stoffe bianche?
La signora mi ha detto:
"Tizià, mi fai un'orlino tutt'intorno e mi ci fai un ricamino, che voglio fà una copertina alla nipotina che deve nascere a febbraio/marzo, anzi fammelo a sacco, così ci metto dentro un trapuntino, se dovesse servire più pesante".
Per fortuna me l'ha portata in anticipo, così non devo fare le cose di fretta.
"Un ricamino!?!......"
Vediamo un pò cosa verrà fuori.
Se siete curiose di sapere come và a finire..... dovete ripassare, perchè per adesso stò ancora elaborando.
Mumble... mumble... mumble...

martedì 22 settembre 2009

Tutorial: sacchetto per Natale

Qualche giorno fà mi hanno chiesto di realizzare qualche sacchetto come quelli che avevo realizzato tempo fà (se vi và di andare a vedere, cliccate qui) e che avevo proposto come profuma biancheria o come bomboniera, solo che questa volta l'idea è quella di ricamare le cifre con il mulinè rosso e regalarli a natale, magari con dei cioccolatini all'interno, o delle caramelle, o magari un piccolo gioiello oppure.... fate un pò voi.
Naturalmente c'è ancora tempo, ma poichè ho in mente di fare diverse cose da quì a natale, ho pensato di cominciare da queste cose piccole.
Mentre li realizzavo, ho fatto delle foto, così vi ho preparato questo tutorial per voi.
Occorrente per ogni sacchetto:
25 cm di nastro in tela Aida alto 10 cm ecrù
25 cm di nastro in tela Aida alto 5 cm ecrù
25 cm di tramezzo in cotone ecrù
50 cm di nastrino di raso rosso (oppure nastro in tulle)
filo per cucire in tinta
Ora bisogna cucire i nastri di tela Aida al tramezzo in cotone, così come sono posizionati in foto. Li appuntiamo con degli spilli e li passiamo con la macchina.

Eccolo qui cucito.
Io ne ho fatti tre, tipo catena di montaggio.
Ora li dobbiamo unire le due estremità più lunghe (in foto dove ho messo gli spilli).
La cucitura deve essere fatta a circa 3/4 mm dal bordo.Dopo questa cucitura sfiliamo tre quadratini (o di più a seconda dell'altezza del nastro che abbiamo scelto) per poter infilare poi il nastino per chiudere il sacchetto.
Proviamo a vedere se il nastro passa.

Ora bisogna girarli a rovescio e fare una cucitura a circa 7/8 mm dal bordo, in questo modo non c'è bisogno di fare zig zag e il lavoro rimane pulito, senza sfilacciature.
Questo naturalmente, per chi come me, non ha la taglia e cuci (prima o poi me la compro, spero!).Ecco li abbiamo cuciti tutti e tre, ora, dopo averli girati nuovamente al dritto, bisogna piegarli in modo che la cucitura capiti al centro della parte posteriore, per poter effettuare l'ultima cucitura(spero di essere stata chiara).
Ultima cucitura nel fondo del sacchetto sempre al dritto.
Abbiamo finito di cucire.
Come potete vedere ai bordi (quello alto e quello basso) non c'è bisogno di fare orli, perchè il nastro in tela Aida è già rifinito con dei piccoli archetti, così è tutto più semplice e ci vuole meno lavoro.
Non ci rimane che infilare il nastrino rosso.

Infiliamo il nastrino rosso nella parte che abbiamo sfilato, io l'ho alternato ogni 4 quadretti, ma potete farlo a vostro piacimento.

Manca solo di ricamare le cifre con il mulinè rosso, ma ancora non mi sono state dette le iniziali che dovrò fare, quindi per vederli ultimati dovrete aspettare. Anzi fra l'altro non mi hanno neanche detto quanti sacchetti dovevo realizzare, speriamo che tre bastano.... anzi no speriamo che ne servono degli altri.
Naturalmente oltre le cifre, si possono anche ricamare dei soggetti natalizi, così ne possiamo realizzare anche qualcuno in più per quei regali dell'ultimo minuto.

mercoledì 16 settembre 2009

Uncinetto: portatovaglioli

Ciao a tutti, anzi forse devo dire a tutte, penso di non avere lettori, ma solo lettrici, dato l'argomento. (O forse no?!?)
Comunque, eccomi quì di nuovo con voi.
Oggi ho deciso di mostrarvi il portatovaglioli che ho realizzato per MariaRosa.
Come potete vedere, l'ho realizzato ad uncinetto, con un filato giallo sole.

Praticamente ho fatto due quadrati e poi ho lavorato il laterale.

Ho lasciato aperto solo un angolo per poter estrarre i tovaglioli.


Quì è visto dall'alto.


E quì di lato.
E' la prima volta che ne realizzo uno, quindi io mi ritengo abbastanza soddisfatta.
Ciao al prossimo post.

lunedì 7 settembre 2009

Respect women Respect the world



Vi avevo lasciata prima di ferragosto con la promessa che sarei tornata a settembre e quindi eccomi quì.


Oggi non vi propongo nessun lavoro fatto, ma voglio parlarvi di una cosa molto più importante e serio dell'uncinetto.


Vi voglio parlare del rispetto della donna.


Se qualcuna di voi ancora non ha visto lo spot in tv, il 9 e 10 settembre è la giornata mondiale contro la violenza sulle donne, e ci invitano a manifestare solidarietà indossando qualcosa di bianco.


Quindi ragazze se non avete nulla di bianco, andate subito a comperare qualche cosa.



Se volete maggiori informazioni cliccate qui.